24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > News Campionati

Espugnato il Lido

22-10-2018 11:12 - News Campionati
Gli Under 13, reduci da una sconfitta all'esordio, cercano riscatto sul non facile campo dell'Urania. Si gioca nella "secondaria" del Lido. Buon per loro che non sanno chi negli anni ha sudato su quel parquet perchè in caso contrario la tensione che già serpeggia durante la ruota li paralizzerebbe. Il primo quarto è ben giocato e si chiude con 14 punti fatti, piu' uno sull'Urania.

Il secondo quarto si complica subito. Emerge un po di tensione e si chiude con i padroni di casa a +9. La Soul esce però dalle viscere del Lido con una nuova carica. La difesa si fa piu' attenta e l'attacco, malgrado molti errori, torna al gioco veloce e dinamico del primo quarto. I ragazzi sono in partita e l'unico vero neo sono le percentuali ai liberi che lasciano presagire una dura settimana di lavoro dalla lunetta. L' Under 13, una combinazione affiatata di 2006 e 2007, entra nella partita e ci resterà sino alla fine con determinazione e cuore. Il terzo quarto si chiude con l'Urania ancora avanti di tre e con la netta sensazione che l'ultima frazione sarà una battaglia per cuori forti. I ragazzi ruotano dalla panchina e quelli che entrano non sono da meno di quelli che escono. La partita si infiamma tra liberi sbagliati, palle vaganti e folate offensive. Il capitano, generosissimo, deve lasciare per falli ma la squadra non vacilla.

Cerca anzi la vittoria sul fil di sirena e riesce comunque nell'impresa di andare all'over time. Il quarto finale è giocato con attenzione e determinazione. La squadra difende e riparte in velocità. Raggiunto la sicurezza amministra congelando il risultato.

La partita finisce ed è bello vedere i volti dei nostri ragazzi pieni di felicità per la partita fatta.
Ciascuno ha dato il suo contributo determinante nei momenti chiave della partita.

Sul muro, sotto il tabellone dei punti, è rimasta scolpita la frase che accoglieva i giocatori di tutte le età dell'Olimpia: "Se non sei qui per vincere sei nel posto sbagliato". I ragazzi di Coach Giulio erano nel posto giusto.

Risultato finale: Urania 56 - Soul 62

Realizzazione siti web www.sitoper.it