28 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Campionati

Andiamo a comandare

26-01-2020 17:50 - News Campionati
a Soul affronta in trasferta la capolista, una Vittuone ancora imbattuta, in una partita sulla carta parecchio difficile.
Sono solo 11 i convocati di coach Valle, e le improvvise defezioni di 2 ragazzi porta ad avere in lista R solo 9 giocatori.

Il primo quarto scivola via veloce e tranquillo, tutto a favore della Soul, che cambiando continuamente schemi, sia difensivi che offensivi, impone il proprio gioco e manda fuori giri gli avversari: dopo 10 minuti praticamente perfetti soul chiude avanti di 18 lunghezze: 11-29.

Nel secondo quarto Vittuone mischia le carte: difende sempre a zona e riesce ad accorciare le distanze. Sembra poter rientrare in gara ma alcuni errori in attacco e la tenacia della Soul ne limitano il recupero. Coach Valle, nel limite del possibile, cerca di far riposare i protagonisti dell'ottimo primo quarto. Vittuone cerca di avvicinarsi "costringendoci" anche ad un time-out per riordinare le idee, ma all'intervallo sono ancora 12 punti di distacco: 31 - 43.

Nel terzo quarto Vittuone riprova a cambiare e torna alla difesa a uomo, ma l'unico problema della Soul sono i pochi cambi. Con poche alternative in diversi si stanno caricando infatti di falli. Le soluzioni dei ragazzi di coach Valle però sembrano funzionare: l'attacco crea, la difesa tiene e il margine dopo 30 minuti arriva a +21. Il quarto termina sul 41 - 62. Sembra una partita ormai tranquilla.

Nell'ultimo periodo però Vittuone torna ad essere pericolosa. Soul perde quasi subito 2 giocatori per falli, e con solo 7 ragazzi utilizzabili (di cui 1 malconcio...) fa fatica ad opporsi alla forza di Vittuone che con furore, fin troppo tollerato dall'arbitro, pensa di poter rientrare in gara: arrivano anche a - 5, ma gli ultimi punti della Soul lasciano comunque un margine di 7 punti che, con una gestione del tempo negli ultimi istanti di gioco ci garantiscono una importante vittoria. Il finale è 65 - 72.

Ci aspetta ora un'altra difficile partita casalinga (contro una pericolosa Busto, anch'essa a 4 punti) importante per mantenere, in attesa della gara della sangiorgese, la testa del girone.


Fonte: Stefano Mazzucato

Realizzazione siti web www.sitoper.it