12 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News Campionati

Adrenalina

22-01-2019 12:39 - News Campionati
Cominciamo dalla fine. Coach Giulio esce dagli spogliatoi stralunato nel gelo cremasco. La lavagnetta in mano, arringa ancora instancabile i suoi ragazzi. Ha gli occhi di chi ha visto la strega della sconfitta ballare in mezzo al campo dopo essere stato davanti per tutto il match. Si tocca il petto indicando il cuore e sussurra qualcosa sulle sue coronarie.

Adesso torniamo all’inizio. Già dalla ruota si nota che i ragazzi dell'Ombriano Basket hanno muscoli e centimetri da vendere. Ma i nostri Under 13 hanno pari sfrontatezza e coraggio. Armati della consueta spensieratezza, iniziano il primo quarto tessendo trame di gioco rapide ed efficaci.

Gli avversari sono frastornati e ci vogliono minuti prima che segnino un canestro. Il secondo quarto riparte sullo stesso spartito. I ragazzi della Soul danzano come farfalle e pungono come api. Si va all'intervallo a +8. Nel terzo quarto i ragazzi dell'Ombriano rientrano in campo decisi giustamente a far valere il fattore fisico. La partita si trasforma in una battaglia furiosa. Il peso della lotta ricade sul comparto dei lunghi. Camilla non spreca un assist che sia uno. A colpi di finte spedisce al bar il suo marcatore più volte. Nessuno fa caso che sia una ragazza in mezzo ad un gruppo di ragazzi, sconti non gliene ne vengono fatti ma questo non la intimidisce. Greg infuria sotto canestro ed il Capitano si fa carico di arginare temibili urti in difesa. Intorno, il resto della squadra lotta su ogni palla mantenendo gli avversari a distanza. Il quarto quarto è adrenalina pura. Luca, sornione, mette il campo fosforo per tutti. Rallenta il gioco e porta la palla senza farsi travolgere dall'ansia e dalla paura. Ormai la lucidità scarseggia da ambo le parti. Ombriano arriva a ridosso della Soul...Ma è qui che capisci che questa squadra ha qualcosa....Ti viene in mente che chiunque sia entrato ha dato il suo. Come se un'energia percorresse questa banda di sfacciati i cui membri, a turno, sono capaci di prendere tra le mani la palla e farci quel che va fatto. Un recupero, un rimbalzo, due punti, una difesa...e alla fine, se ci ripensi, ti vengono in mente tanti momenti in cui , con la Strega della sconfitta pronta a prendersi tutto, uno dei ragazzi in campo ha fatto la cosa giusta quando serviva. Ombriano 45 Soul 49.

Dura settimana di lavoro per gli sfrontati dell'Under 13....Coach Giulio ci tiene alle coronarie....


Fonte: Francesca De Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it