19 Novembre 2019
news
percorso: Home > news > News Campionati

2 referti rosa!

27-10-2019 17:31 - News Campionati
Quando finisce una partita di pallacanestro mi chiedo sempre chi abbia giocato meglio. E, dopo una partita dei nostri Under 14, me ne vengono subito in mente due o tre che hanno segnato a raffica. Poi ci penso meglio e me ne vengono in mente un paio che hanno preso rimbalzi su rimbalzi (ed uno dei due se lo vedi non ha proprio il fisico da rimbalzista ma evidentemente è di quelli che sa sempre dove finirà la palla). Poi quelli che hanno difeso tutta la partita con grande intensità e hanno recuperato un po di palloni. E poi quelli che quando la squadra sbanda e la paura si fa strada, si prendono la squadra sulle spalle e fanno il canestro o la difesa che serve. E quelli che hanno giocato poco ma sono entrati e ci hanno messo il cuore e tutta la grinta di cui sono capaci. E quelli che mettono ordine e calma quando il caos regna in ogni angolo del campo.

E allora mi viene da pensare che se non sono capace di capire chi li abbia fatti vincere, allora sto pensando ad una squadra. Cosa sia una squadra è una domanda che si pone chiunque abbia fatto sport. E penso non esista una definizione.

E’ una somma maggiore della somma dei singoli individui che la compongono. E’ il compagno di squadra che ti aiuta a difendere. E’ il capitano che si fa un pezzo di campo per dare il cinque e rialzare un compagno che è appena entrato e, a partita ormai e finita, ha difeso come un leone contro due avversari ed è finito a terra. Ma intanto la squadra ha ripiegato. E’ una squadra che non ha paura di difendere individualmente su avversari piu’ grossi e muscolosi. E’ l’allenatore della squadra avversaria che urla “Come mai su quella palla vagante loro sono in tre già a terra e di voi nessuno?”. E’ quando inizia la partita e tutti e 12 entrano in campo per caricarsi e dare il cinque a quelli che iniziano. E sembra stiano entrando in 12 per il primo quarto. E’ un gruppo di giocatori che impara dai suoi errori come collettivo. E’ quando uno dei suoi componenti capisce che la squadra ha bisogno di un tiro da tre, di un canestro, di prendersi uno sfondamento, di buttarsi e recuperare un pallone o un rimbalzo e lo fa. E’ una gruppo di giocatori che sa ripetere lo stesso schema piu’ volte se fa segnare e trovare una soluzione diversa ogni volta. E quando i ragazzi, che abbiano vinto o perso, escono dallo spogliatoio con il sorriso di chi si è divertito e ha dato tutto. E ciascuno dei suoi componenti sembra non aver l’aria di ricordare se è uno di quelli che ha fatto uno delle cose di cui sopra.

Ecco gli Under 14 sono tutto questo. Ma sono anche, e questo va detto, una squadra con una media ai tiri liberi disastrosa. Una squadra che spesso ha, ad ogni partita, qualche minuto di totale amnesia. E’ una squadra che perde troppi palloni e sbaglia troppi canestri facili. E’ una squadra che deve ancora maturare e crescere e provare a giocare con squadre piu’ forti e aggressive. Ma appunto….è una squadra…

Soul Basket vs Basket Town 71-30

Soul Basket Vs Moiazza 83-31


Fonte: Alberto Novelli

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]